11lug

Eroine Pixar: coraggiose e ribelli. #5 Dory

Aspettando l’arrivo di Ribelle – The Brave, l’ultimo film della mitica Pixar nelle nostre sale a partire dal 5 settembre, abbiamo deciso di riscoprire i personaggi femminili che più hanno segnato la storia dello studio di animazione, e di scegliere insieme a voi i nostri preferiti. Questa volta parleremo di una delle ragazze più svampite ma anche più dolci e divertenti della storia dell’animazione: la pesciolina Dory di Alla ricerca di Nemo!

          

 

Scelto per essere uno dei titoli Disney che saranno di nuovo nelle sale in versione 3D (aspettatelo per l’autunno), questo indimenticabile film del 2003 parla di un coraggioso pesce pagliaccio, Marlin, che sfida i pericoli dell’oceano per andare a salvare suo figlio, il famoso Nemo, pescato da un sub e finito in un acquario di Sidney. Il viaggio è lungo e pieno di incontri a volte paurosi, a volte straordinari, ma nessuno paragonabile a quello con Dory!

Con pinne e lische dai simpatici colori giallo e blu, Dory è un pesce chirurgo con un cuore davvero grande come l’oceano, ma un difetto un po’ difficile da gestire: soffre di continue perdite di memoria, tanto che può dimenticarsi di un pesce appena conosciuto nel giro di qualche istante. Per Marlin, abituato a essere super-apprensivo con il suo Nemo, avere a che fare con un pesce così è ancora più terribile, perché lo fa morire di spavento ogni volta. Ma Dory è simpatica e coraggiosa, impossibile da abbandonare nonostante i suoi difetti, e alla fine si rivelerà una compagna di viaggio preziosa nella ricerca del piccolo Nemo.

 

 

Certo, a vederla non sembrerebbe un’eroina intrepida, ma il coraggio di Dory non le viene solo dal fatto di essere troppo smemorata per ricordarsi di essere in pericolo: la sua fiducia nei suoi simili le dà una forza che tutti gli altri pesci non hanno, e che la rende davvero speciale e incredibilmente avventurosa. Capace di affrontare con grande tranquillità squali dai denti enormi e balene, di cui per altro sa parlare perfettamente la lingua… il balenese!

 

 

Che ne dite, vi piace questa pesciolina senza memoria e senza paura? È abbastanza coraggiosa per competere con la principessa Merida, la protagonista di Ribelle – The Brave? Ricordatevi di dirci qual è la vostra eroina Pixar preferita usando lo spazio in fondo per i commenti, e non vi scordate di tornare a trovarci la prossima settimana per riscoprire insieme a noi un nuovo personaggio. Se ve li siete persi, ecco quelli di cui abbiamo parlato nelle settimane precedenti

- La Principessa Atta di A bug’s life (che potete trovare QUI)

- Mrs Potato, della saga di Toy Story (che potete trovare QUI)

- Boo, di Monsters & Co (che potete trovare QUI)

- Jessie di Toy Story (che potete trovare QUI)