5Apr

Anna – Trailer italiano della serie Netflix su Anna dai capelli rossi

La storia di Anna dai capelli rossi (Anna dei verdi abbaini/Anne of Green Gables) della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery, è ben nota al pubblico, grazie agli innumerevoli adattamenti cartacei (tra cui il manga di Yumiko Igarashi della Planet Manga) e televisivi (in particolare la serie animata diretta da Isao Takahata). A fine mese rivedremo la piccola orfana in un nuovo show prodotto da Netflix intitolato Anna (Anne).

anne1

In questo primo trailer compaiono oltre a Anna (Amybeth McNulty), Diana, Gilbert, Marilla (Geraldine James) e Matthew Cuthbert (R.H. Thomson), e vediamo brevemente trattato un piccolo momento di bullismo:

La trama:

Tratta dal famoso romanzo “Anna dai capelli rossi”. Il 12 maggio, vieni a Green Gables. Solo su Netflix. Anna è una storia di formazione, la cui protagonista è un’emarginata che, a dispetto di una sorte avversa e di mille difficoltà, lotta per farsi accettare, per il diritto ad avere un posto in questo mondo e per essere amata. Ambientata nell’isola di Prince Edward alla fine dell’800, la serie racconta le vicende di Anna Shirley (Amybeth McNulty), una giovane orfana che, dopo aver trascorso una terribile infanzia tra istituti e case di estranei, viene affidata per errore a due anziani fratelli. Col passare del tempo e grazie a uno spirito unico, a un grande acume e a una fervida immaginazione, la tredicenne trasformerà le vite di Marilla (Geraldine James) e Matthew Cuthbert (R.H. Thomson) e dell’intera cittadina in cui vivono. La storia di Anna affronta temi sempre attuali come identità, femminismo, pregiudizi e bullismo.

La prima stagione sembra basarsi solo sul primo libro, come la serie animata, se avrà successo forse vedremo adattati anche i romanzi successivi: L’età meravigliosa, Il baule dei sogni, La casa dei salici al vento, La baia della felicità, La grande casa, La valle dell’arcobaleno e Rilla di Ingleside.

Anna (Anne) sarà disponibile dal 12 maggio 2017.

Fonte Netflix

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.