19Ago

Mazinga Z – Il cast presentato in un nuovo video

All’UDX Vision dell’edificio UDX di Akihabara, davantia una folla di fan, è stata mostrata una nuova clip di 60 secondi di Mazinga Z (titolo provvisorio Gekijōban Mazinger Z) ora disponibile anche online.

Mazinga-Z-video

Nel video vengono mostrati i design dei personaggi, accompagnati dai rispettivi doppiatori:

Il cast dei doppiatori è composto da:
Showtaro Morikubo è Koji Kabuto, il protagonista originale della prima serie animata di Mazinga, ora ritiratosi dai combattimenti. E’ diventato un ricercatore.

Mazinga-Z-video-20

Mazinga-Z-video-19

Mazinga-Z-video-18

Ai Kayano è Sayaka Yumi, il nuovo capo del laboratorio di ricerca sui Fotoni, e l’eroina della storia.

Mazinga-Z-video-17

Mazinga-Z-video-16

Mazinga-Z-video-15

Sumire Uesaka è Lisa, una ragazza misteriosa che possiede la chiave di questa storia.

Mazinga-Z-video-14

Mazinga-Z-video-13

Natsuki Hanae è Shiro Kabuto, un dotato giovane pilota e fratello di Koji

Mazinga-Z-video-12

Mazinga-Z-video-11

Wataru Takagi è Boss, il vecchio compagno d’armi di Koji, e un amico affidabile

Mazinga-Z-video-10

Kappei Yamaguchi è Mucha, uno dei scagnozzi di Boss

Mazinga-Z-video-09

Masami Kikuchi è Nuke, uno dei scagnozzi di Boss

Mazinga-Z-video-08

Mazinga-Z-video-07

Junpei Morita è il Primo Ministro Yumi, il primo ministro del Giappone e padre di Sayaka

Mazinga-Z-video-06

Mazinga-Z-video-05

Bin Shimada è il Dr. Nossori, uno scienziato molto lento

Mazinga-Z-video-04

Kōzō Shioya è il Dr. Sewashi, uno scienziato che ama far ricerca

Mazinga-Z-video-03

Unshō Ishizuka è il Dr. Hell, un brillante ma malvagio scienziato che mira alla dominazione del mondo.

Mazinga-Z-video-02

Mazinga-Z-video-01

La trama è una storia originale:

Sono trascorsi 10 anni da allora. L’umanità attende un nuovo destino.
Una volta l’umanità è stata sull’orlo della distruzione per mano del malvagio scienziato Dr. Hell e del suo impero sotterraneo. Kōji Kabuto, il suo robot super robot Mazinga Z, e i suoi amici al laboratorio di energia fotonica, hanno messo fine alle ambizioni malvagie del dottor Hell ed hanno riportato la pace nel mondo.
Da allora sono passati 10 anni. Kōji ha seguito la strada del padre e del nonno ed ora è uno scienziato. Incontra una misteriosa forma di vita sepolta in una struttura gigantesca sepolta nelle profondità del Monte Fuji. Un nuovo incontro, una nuova minaccia e un nuovo destino attendono l’umanità. E Kōji, una volta un eroe, prende una decisione per il futuro.
Può essere un dio o un demone.
Ancora una volta il futuro è affidato a Mazinga Z.

news_xlarge_mazingar

Alla regia troviamo Junji Shimizu (One Piece: Episode of Chopper – The Miracle Winter Cherry Blossom, Precure All Stars New Stage: Mirai no Tomodachi), la sceneggiatura è opera di Takahiro Ozawa (Tokyo Toybox, Steves). Il mecha design è curato da Takayuki Yanase (Ghost in the Shell Arise, Mobile Suit Gundam 00) mentre il design dei personaggi è di Hiroya Iijima (Afro Samurai). I fondali sono di Makoto Ujiie (la franchise di Gundam, EUREKA SEVEN AO)mentre Yō Nakano è l’assistente alla regia.

Mazinga Z (titolo provvisorio Gekijōban Mazinger Z), prodotto da Toei Animation e distribuito da Toei, commemora il 45° anniversario dell’uscita del manga e della serie animata. Il film verrà distribuito nelle nostre sale da ottobre e in Giappone dal 13 gennaio. #MazingaZIlFilm

Fonti Natalie, ANN, 東映映画チャンネル, Crunchyroll

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a venerdì 15 settembre 2017.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI
 

macchianera_screenweek2

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.