19Set

Gaga: Five Foot Two – Trailer del documentario di Netflix su Lady Gaga

Arriverà su Netflix il documentario dedicato alla cantante Lady Gaga, intitolato Gaga: Five Foot Two, che esplora la vita della cantante, la sua ansietà, le sue paure, il dolore e la paranoia.

Gaga Five Foot Two poster

Assalita dai fan, mentre piange sul letto o riceve delle cure mediche, fino al dietro le quinte della sua famosa esibizione al Super Bowl, il film copre anche l’uscita del suo ultimo album ‘Joanne‘, il suo rapporto con la famiglia, il suo feudo con Madonna e il suo ruolo in American Horror Story: Roanoke.

La sinossi:

Nel nuovo documentario originale di Netflix, Gaga: Five Foot Two, Lady Gaga offre uno sguardo vulnerabile sulla sua vita durante uno dei momenti più importanti della sua carriera. Diretto dal regista nominato all’Emmy® Chris Moukarbel (Banksy Does New York, Me at the Zoo), il film è girato nello stile del cinema verité, dando agli spettatori un accesso senza filtro al dietro le quinte di Gaga mentre trascorre il suo tempo con gli amici più intimi, registrando e lanciando l’album del 2016 Joanne e, occupandosi delle sue battaglie personali.

L’avvincente ritratto di Moukarbel cattura un periodo di 8 mesi della vita di Lady Gaga. Oltre ai suoi trionfi personali, il pubblico la vedrà mentre si occupa del suo intenso dolore emotivo e fisico. Altri momenti riflettono degli aspetti più ordinari della sua vita, dalla partecipazione ad un battesimo cristiano, visitando la nonna o cucinando, e giocando a casa con i suoi cani. Il film potrà aiutare il pubblico a capire come tutte queste esperienze abbiano contribuito all’arte di Lady Gaga – e come, in soli pochi anni l’artista, alta 5 piedi e 2, sia diventata una figura riconoscibile e amata in tutto il mondo.

Diretto da Chris Moukarbel, Gaga: Five Foot Two sarà disponibile su Netflix America dal 22 settembre.

Fonte Netflix

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.