1Ott

Haikara-san ga Tōru – Trailer, visual e doppiatori del primo film su Una ragazza alla moda

Il primo trailer del film Gekijōban Haikara-san ga Tōru Zenpen – Benio, Hana no 17-sai basato sul manga Haikara-san ga Tooru di Waki Yamato, pubblicato in Italia da Edizioni Star Comics è stato lanciato online, assieme a una nuova visual.

Il trailer inoltre ci permette di ascoltare in anteprima la theme song ‘Yume no Hate made‘ (Until the End of the Dream) di Saori Hayami, la musica e il testo sono stati composti da Mariya Takeuchi (Agatha Christie no Meitantei Poirot to Marple, Toki no Tabibito -Time Stranger-).

Doppiatori e design dei personaggi:
Saori Hayami (Haruka Ogasawara in Sound! Euphonium, Shōko Nishimiya in A Silent Voice) doppia Benio “Haikara-san” Hanamura

Mamoru Miyano (Setsuna F Seiei in Mobile Suit Gundam 00, Rin Matsuoka in Free!) presta la voce a Shinobu Ijūin.

Takahiro Sakurai (Tōsei Aoe presidente della casa editrice “Jōdansha” dove lavora Benio)

Kazuya Nakai (Shingo Onijima il subordinato di Shinobu, un sergente mandato in Siberia)



Yuuki Kaji
(Ranmaru Fujieda, un attore kabuki che interpreta ruoli femminili, e amico d’infanzia di Benio)

Asami Seto (Tamaki Kitakōji, l’amica di Benio)

Unshō Ishizuka (il sindaco Hanamura)

Reiko Suzuki (la governante)

Kenta Miyake (Ushigorō)

Shizuka Itou (Kichiji)

La storia è ambientata a Tokyo nell’epoca Taishō (1912-1926) e racconta le avventure di Benio “Haikara-san” Hanamura, che ha perduto la madre quando era ancora molto giovane ed è stata allevata dal padre, un alto ufficiale dell’esercito giapponese. Di conseguenza è diventata un maschiaccio – contrariamente ai concetti tradizionali della femminilità giapponese, studia il kendo, beve sake e spesso indossa abiti occidentali stravaganti invece di indossare i kimoni tradizionali, non è interessata alle faccende domestiche tanto quanto alla letteratura. Rifiuta l’idea dei matrimoni combinati e crede nel diretto delle donne di intraprendere una carriera e di sposarsi per amore.
I suoi migliori amici sono la bellissima Tamaki, molto più femminile di Benio ma altrettanto interessata nei diritti delle donne e Ranmaru, un ragazzo cresciuto per interpretare ruoli femminili nel teatro kabuki che ha acquisito degli atteggiamenti molto effeminati. Il suo promesso sposo è Shinobu Ijūin, un sottotenente dell’esercito.

Alla regia e alla sceneggiatura del primo film troviamo Kazuhiro Furuhashi (Rurouni Kenshin, Hunter x Hunter). Mitsuko Kase (Ristorante Paradiso, Young Black Jack) dirige il secondo. Terumi Nishii (Penguindrum, JoJo’s Bizarre Adventure: Diamond Is Unbreakable) è il character designer, Kentaro Akiyama (ReLIFE, Magic-kyun! Renaissance, Selector Infected Wixoss) si occupa sia degli sfondi che dell’art direction. Kunio Tsujita (INTERSTELLA 5555: The 5tory of the 5ecret 5tar 5ystem, Penguindrum) è il color designer. Takeo Ogiwara (Chain Chronicle: The Light of Haecceitas, Yuri Kuma Arashi) è il direttore della fotografia. Kazuhiro Wakabayashi (Eureka Seven, Kuromukuro) è il sound director, mentre le musiche sono composte da Michiru Oshima (Sound of the Sky, Little Witch Academia). L’animazione è curata dalla Nippon Animation.

Gekijōban Haikara-san ga Tōru Zenpen – Benio, Hana no 17-sai verrà distribuito nelle sale giapponesi l’11 novembre 2017, mentre il seguito Gekijōban Haikara-san ga Tōru Kōhen – Tokyo Dai Roman uscirà nella primavera del 2018. Warner Bros. Japan distribuirà i due film in America, in lingua originale e sottotitolati in inglese.

Fonti ワーナー ブラザース 公式チャンネル, ANN, Natalie

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.