19Nov

American Assassin – Il dietro le quinte spiega come nascono gli assassini, nuove clip

Come nascono gli assassini? Se l’era chiesto nel 2012 lo scrittore Vince Flynn quando ha creato il personaggio di Mitch Rapp protagonista del’omonima saga di libri spionaggio, cha ha dato vita al film American Assassin

Per creare il personaggio lo scrittore si è ispirato a dei conoscenti, dei ragazzi delle Forze Speciali, ammalgamando le loro caratteristiche ha dato vita a una persona molto atletica, con un’alta soglia del dolore, veloce, con la soluzione sempre pronta per ogni problema, ma anche dotato di grande empatia.

Sia nei libri che nel film questo assassino perfetto fa quel che vuole senza ascoltare nessuno, ma è anche una persona ci protegge ed è pronto a tutto per farlo. Un eroe dunque?

La sinossi:

Lo studente universitario Mitch Rapp (Dylan O’Brien) è un giovane e promettente atleta. Quando la fidanzata perde la vita durante un attacco terroristico Mitch, sconvolto, decide che il suo unico scopo sarà vendicarsi. Assoldato prima clandestinamente e poi ufficialmente, inizia un duro allenamento in una sezione speciale della CIA per portare a termine il suo sanguinoso progetto sottoponendosi per mesi a incredibili sforzi fisici e dure prove psicologiche. Fino al giorno in cui il veterano della Guerra Fredda Stan Hurley (Michael Keaton) lo arruola per un’operazione segreta, con l’obiettivo di indagare su una serie di attacchi previsti in Medio Oriente. Il giovane Mitch, ossessionato dal rancore e dal desiderio di vendetta, accetta il pericoloso incarico e sulle tracce di un agente turco entra nella
più grande polveriera d’Europa.

Il film diretto da Michael Cuesta (Kill The Messenger, Homeland, L.I.E.) è basato sulla serie di libri di spionaggio di Vince Flynn.

Nel cast: Dylan O’Brien, Michael Keaton, Sanaa Lathan, Shiva Negar e Taylor Kitsch. American Assassin verrà distribuito nei cinema italiani dal 23 novembre 2017.

Fonti 01Distribution

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.